Passion brûlée

Crème brûlée al frutto della passione

IMG_1064

125gr latte
250gr panna
75gr zucchero
100gr tuorli (circa 6 uova)
70gr polpa di frutto della passione
1 frutto della passione fresco

Procedimento:

  1. Pesate in un pentolino il latte e la panna e mettetelo sul fuoco;
  2. In una bacinella pesate i tuorli, lo zucchero, la polpa di frutto della passione e la polpa del frutto fresco, mescolate subito;
  3. Quando il latte comincerà a bollire versatelo in tre parti sul composto di tuorli, zucchero, frutto della passione. Mescolate ogni volta che aggiungete il liquido per evitare di brucare i tuorli;
  4. Rimettete sul fuoco la miscela formata. Mescolate con una spatola per evitare che la crema si attacchi sul fondo;
  5. A 85 C° la crema e pronta, quindi non deve arrivare a bollore;
  6. Una volta pronta la crema mettetela nei vasi per la crème brûlée;
  7. Riempite gli stampi e copriteli con la pellicola per evitare ce la crema facesse la pelle;
  8. Mettete gli stampi nel frigo e fatela riposare per circa 12 ore;
  9. Toglieteli dal frigo solo prima del utilizzo;
  10. Cospargete lo zucchero e passate sopra con cannello da pasticceria per caramellizzarlo. Se non disponete di uno, potete mettere gli stampi cosparsi di zucchero nel forno molto vicino alla griglia e tenerli fino a quando lo zucchero sarà caramellato;
  11. Se volete ottenere uno stratto di zucchero caramellato più spesso, aggiungete dell’altro zucchero e caramellizzatelo di nuovo;

IMG_1113

Potete sostituire la polpa di frutto della passione con succo di limone o zenzero. E’ possibile preparare anche una crème brûlée alla vaniglia, sostituendo la polpa di frutta con uova e aggiungendo la vaniglia o altre spezie a vostro piacere.

Per addensare la crema aggiungete 50gr di farina quando mescolate le uova con lo zucchero.

Per qualsiasi domanda potete scriverci su facebook, lasciare un commento direttamente sul blog o sulla nostra posta elettronica.

SalvaSalva