Crostata speculoos e zucca

Gli speculoos sono dei biscotti speziati provenienti dal Belgio che tradizionalmente vengono preparati per la festa di San Nicola (che non è altro che Babbo Natale), festeggiata la notte tra il 5 e il 6 dicembre. San Nicola è vissuto tra la fine del terzo e l’inizio del quarto secolo ma le spezie in Europa sono arrivate molto più tardi – nel diciassettesimo secolo con la Dutch East Indian Company. Alcune fonti sostengono che i biscotti venivano fatti a forma del santo con uno stampo in legno, altri dicono che originariamente questo dolce era un regalo che si scambiava tra i giovani: i ragazzi donavano caricature maschili alle ragazze e viceversa; c’erano anche disegni di ogni genere, principalmente personaggi, di solito caricaturati.

Gli speculoos sono i biscotti più famosi in Belgio e si possono trovare tutto l’anno, anche in giro per il mondo, nelle forme più semplici e classiche. Spesso vengono identificati come biscotti alla cannella, probabilmente perché è la spezia più usuale. Ma il mix di spezie, chiamato anche “speculaaskruiden”, varia da pasticciere a pasticciere e ne vengono utilizzati circa 9 tipi.

Le spezie, come anche il profumo di mandarini, si associano con le feste natalizie, io non vedo l’ora di addobbare l’albero di Natale e che le feste abbiano inizio, voi?

Frolla speculoosimg_0675

300gr farina
70gr zucchero di canna integrale
200gr burro
15gr latte
50gr tuorli (3 tuorli)
60gr zucchero a velo
1gr sale
vaniglia
fava di tonka
cannella

Procedimento:

  1. Tagliare il burro (temperatura ambiente) a cubetti e amalgamarlo insieme allo zucchero e agli aromi (vaniglia, fava tonka, cannella). Le spezie vanno dosate a seconda dei vostri gusti;img_0681
  2. Unire i tuorli al burro e allo zucchero;
  3. Aggiungete anche il latte e mescolate;
  4. Aggiungete la farina e mescolate velocemente per uniformare tutti gli ingredienti, lasciate la frolla a riposare per una notte nel frigo;img_0685
  5. Rivestite lo stampo che volete usare per preparare la crostata, precedentemente imburrato;img_0684
  6. Bucate il fondo e conservate lo stampo nel frigo fino all’utilizzo;

Leggete l’articolo sulla Frolla per più dettagli sulla preparazione

Crema di zuccaimg_4810

350gr zucca pulita
75gr latte condensato
30gr miele
30gr polvere di mandorla
10gr liquore al arancia
1gr lievito chimico
1gr sale
cardamomo
cannella

Procedimento:

  1. Pulite la zucca fino ad ottenere 350gr di polpa pulita senza semi;img_0682img_0683
  2. Tagliatela a cubetti e cuocetela al vapore;
  3. Una volta cotta schiacciatela con una forchetta per ottenere una purea;img_0676
  4. Aggiungete il latte condensato, il miele e mescolate;img_0677
  5. Aggiustate le spezie a vostro piacimento e il resto degli ingredienti, amalgamate tutto;

Assemblaggio del dolce:

  1. Togliete dal frigo lo stampo rivestito di frolla e riempitelo con la crema di zucca;img_0680
  2. Cuocete la crostata a 170 C° per circa 40 minuti;
  3. Togliete la crostata dal forno e lasciatela raffreddare completamente;img_0678
  4. Nel frattempo preparate una crema chantilly montando 150gr di panna fresca con 20gr di zucchero a velo, scorza di limone o arancia e spezie a vostro piacimento;img_0674
  5. Con l’aiuto di una sacca da pasticcere con la bocchetta adatta formate gli spuntoni e finite la decorazione con fiori secchi commestibili.img_0672img_0673