Delizia alle albicocche

Frolla vaniglia

80gr zucchero a velo
120gr burro morbido
24gr polvere di mandorla
60gr uova
200gr farina
1 limone

Procedimento:

  1. Portare il burro a temperatura ambiente;
  2. Mettete in un contenitore il burro con lo zucchero, la polvere di mandorla, la scorza di limone, la vaniglia e mescolate;
  3. Aggiungete l’uovo e amalgamate la massa;
  4. Aggiungete al composto la farina e impastate fino a quando otterrete un impasto omogeneo;
  5. Avvolgetelo nella carta da forno e fatelo riposare nel frigo almeno per 2 ore;
  6. Preparate lo stampo per cuocere la frolla, imburratelo;
  7. Stendete l’impasto ad uno spessore di 3 mm;
  8. Rivestite lo stampo con la frolla e bucate il fondo con una forchetta;
  9. Cuocetela nel forno già caldo a 170°C per circa 15-20 minuti;

Crema pasticcera

475gr latte
100gr panna
50gr amido di mais
1 uovo
1/2 bacca di vaniglia
1 limone

Procedimento:

  1. Mettete tutti gli ingredienti in una pentola capiente;
  2. Mettetela sul fuoco e mescolate piano piano con una spatola;
  3. Quando notate che la crema comincia ad addensarsi mescolate molto bene con la frusta fino a quando la crema sarà pronta;
  4.  Una volta pronta mettetela immediatamente in un altro recipiente e lasciatela raffreddare;

Assemblaggio del dolce:

  1. Quando la crema si sarà raffreddata completamente aggiungetela nella frolla già cotta fino a metà dell’altezza del bordo;
  2. Lavate e pulite le albicocche;

    Se le vostre albicocche sono dolci e aromatiche usatele cosi come sono. Se invece avete delle albicocche un po’ aspre e poco dolci le potete scottare per 5 minuti (più o meno in dipendenza dalla grandezza e dalla consistenza che volete) in uno sciroppo di zucchero con parti uguali di zucchero e acqua

  3. Per ottenere l’effetto rosolato delle albicocche avete bisogno di un cannello da pasticceria. Prima di adagiare le albicocche sulla crema immergetele a metà nello zucchero;
  4. Quando la crostata sarà pronta accendete il cannello e caramellate lo zucchero.

SalvaSalva